Ugo Ristorante, siamo tornati

ugo-sala-inferiore

Ugo Ristorante, tra resilienza e forza d’animo, dita incrociate, amuleti al collo, scongiuri, occhio, malocchio, prezzemolo e finocchio, siamo tornati.

Ugo in realtà non se n’è mai andato, almeno mentalmente, ma la separazione forzata, non voluta e sofferta è stata per noi amara e crudele.

Passare davanti ad Ugo e vederlo chiuso, spento, con le sedie accatastate e senza quell’anima che si accende ogni volta che voi siete al locale,  era un rinnovarsi continuo di patimenti. Ora vogliamo solo pensare che questo allontanamento diventi presto un brutto ricordo.

Comunque dicevamo: abbiamo continuato a lavorare anche da casa, una sorta di smart working e mai avremmo pensato di collegare tutto lo staff di Ugo in videochiamata per organizzare al meglio la riapertura, confrontarci, scambiare idee e darci man forte.

Tante novità da Ugo Ristorante, rimane solo scoprirle

Nonostante tutto non ci siamo fermati, abbiamo progettato il menù nuovo, abbiamo finalmente lanciato il sito web che avete certo aperto se state leggendo questo blog (a proposito, cosa ne pensate?) e abbiamo rinnovato i nostri spazi interni ed esterni. Poi certo, proprio tutto non ve lo possiamo dire, altrimenti che sorpresa sarebbe?

Il nuovo menù di Ugo è una bomba e non vediamo l’ora che mettiate piedi sotto il tavolino per dirci la vostra perché poi, alla fine dei conti, siete voi la ragione per cui facciamo tutto questo!

Ci sono tante novità e tante ne abbiamo in testa; Ugo è così, sta nelle nostre teste come le nostre teste stanno sempre ad elaborare visioni nuove, il naso ad annusare aromi nuovi, gli occhi ad avvicinare colori e bellezza.

Perché la cucina è tutto questo e noi che di cucina viviamo, sappiamo quanto può essere appagante sedersi in buona compagnia, davanti un buon piatto e un buon bicchiere di vino.

E ora che la stagione lo permetterà e la buona sorte speriamo prenderà il posto di questi mesi così tanto dolorosi per tutti noi, proviamo a fissare il momento in cui farà buio e le candele di Ugo si accenderanno. Le stelle ci illumineranno , noi saremo lì per voi e, come d’incanto ci sembrerà che forse la normalità non è poi così da dare per scontata perché in fondo in fondo, ci vuole così poco per essere felici.

Per essere sempre sintonizzati con noi, potete seguirci sui canali Facebook e Instagram.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su